Lu Titoru e l’abbuffata di polpette

Maschera tipica e simbolo della cultura carnevalesca di Gallipoli è quella de “Lu Titoru” (Teodoro).

Secondo quanto narra la leggenda popolare, questa maschera rappresenta Teodoro un giovane marinaio che tornato a casa dal militare chiede alla madre come pasto un piatto di polpette prima che inizi il digiuno quaresimale. La madre accontentò la richiesta del suo amato figliolo, ma questi preso dalla felicità, dalla foga e dall’ingordigia di rimangiare queste leccornie, ne trangugiò talmente tante da morire di indigestione.

Divenuto un personaggio del carnevale popolare, Lu Titoru ha un carro a sé dedicato: al centro dello stesso Lu Titoru, rappresentato da una salma (impersonificata da un pupo di cartapesta o un uomo in carne ed ossa), ed intorno a piangerne la morte la Caremma gallipolina, madre di Titoru, e le “chiangimorti”, un gruppo di comari che si lagnano della perdita mettendo in scena una pantomima farsesca e grottesca.

Anni fa il carro funebre veniva poi incendiato dalla popolazione in un rogo purificatore facendo  di Lu Titoru una sorta di capro espiatorio sul quale scaricare i peccati della comunità prima della Quaresima.

 

 

Alla tradizione pagana di Titoru si lega quella della Caremma (dal francese Caremer – osservare la Quaresima) che struggendosi per il lutto del figlio segna l’inizio del periodo di Quaresima, infatti il suo fantoccio viene esposto il mercoledì delle ceneri fino alla Resurrezione di Cristo. Il fantoccio è vestito di nero, in segno di lutto, e regge in una mano un fuso e la lana per filare (simbolo del tempo che trascorre e del lavoro) e nell’altra un limone o un’arancia (simbolo di penitenza e contrizione) nella quale sono conficcate sette piume di gallina che rappresentano le sette settimane che mancano al Sabato Santo. Con la Resurrezione di Cristo la Caremma viene bruciata e con lei se ne vanno penitenza e digiuno.

0 Comments

Leave a reply

©2022 Mmultimedia

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?